Vendita Kappa Systems

Vendita

Condizioni di vendita

Le condizioni generali di vendita sono:

  1. Tutti gli ordini di acquisto s’intendono portati a termine alle condizioni che seguono, nessuna esclusa.
  2. Ogni contratto di vendita s’intende sempre stipulato e reso perfezionato presso la nostra sede, qualunque sia il luogo in cui è stato effettuato l’ordine.
  3. Le ordinazioni, sia dirette che trasmesse tramite i suddetti uffici, valgono quale proposta di acquisto e il relativo contratto di compravendita si perfeziona solamente in seguito ad una nostra conferma.
  4. Daremo inizio ai lavori entro il tempo stabilito nei “termini di consegna”: l’installazione sarà completata entro il più breve tempo possibile, compatibilmente con le caratteristiche dell’impianto. Al termine dell’installazione, in presenza di un nostro incaricato, il cliente dovrà verificare che la stessa e la fornitura siano complete e congrue. Nel caso in cui non gli fosse possibile effettuale immediatamente tale verifica, potrà provvedere a questa e a comunicarci il risultato entro tre giorni. Dopo tale termine, decadrà qualsiasi facoltà di reclamo: la fornitura e l’installazione s’intenderanno concluse e accettate. Qualunque controversia tra le parti, relativa a vizi o difetti dell’installazione, non influisce comunque sulla compravendita della merce. Per questo, in nessun caso il cliente ne potrà pretendere la risoluzione o sospendere i pagamenti prima delle scadenze convenute.
  5. Nel caso di acquisto on-line, provvederemo a spedire il prodotto nel più breve tempo possibile.
  6. I pagamenti devono essere effettuati alle condizioni stabilite nei termini di pagamento concordati e resta a rischio del cliente la trasmissione della somme.
  7. Non si riconoscono sconti o ribassi che non siano stati espressamente concordati con noi o che sono decaduti.
  8. In caso di ritardato pagamento, decorre automaticamente l’interesse al tasso bancario corrente annuo calcolato alla data di scadenza, senza necessità di formale messa in mora. Resta salva la nostra facoltà, in caso di morosità nei pagamenti, di sospendere qualsiasi fornitura in corso e di risolvere il contratto.
  9. Ci riserviamo la proprietà dei beni fino all’integrale pagamento dell’importo pattuito. Il cliente acquisirà la proprietà degli stessi con il saldo della somma dovuta, assumendone tuttavia i rischi fin dal momento della consegna.
  10. Sino all’integrale pagamento, sarà cura del cliente utilizzare i beni in modo diligente, impegnandosi a non rimuovere gli stessi e a non apportare alcuna modifica di destinazione e utilizzo senza il nostro consenso scritto.
  11. Il mancato pagamento, anche parziale, dell’importo pattuito ci darà diritto di rientrare in possesso dei beni e di trattenere definitivamente le somme già ricevute in acconto, a titolo di risarcimento danni.
  12. Il firmatario del contratto di acquisto garantisce di essere il proprietario della società cliente o di essere autorizzato dal medesimo a stipulare il contratto in oggetto.
  13. Il foro competente per ogni controversia è quello di Milano.

Centralini telefonici Milano Vendita Kappa Systems


Vendita

Condizioni di vendita

Le condizioni generali di vendita sono:

  1. Tutti gli ordini di acquisto s’intendono portati a termine alle condizioni che seguono, nessuna esclusa.
  2. Ogni contratto di vendita s’intende sempre stipulato e reso perfezionato presso la nostra sede, qualunque sia il luogo in cui è stato effettuato l’ordine.
  3. Le ordinazioni, sia dirette che trasmesse tramite i suddetti uffici, valgono quale proposta di acquisto e il relativo contratto di compravendita si perfeziona solamente in seguito ad una nostra conferma.
  4. Daremo inizio ai lavori entro il tempo stabilito nei “termini di consegna”: l’installazione sarà completata entro il più breve tempo possibile, compatibilmente con le caratteristiche dell’impianto. Al termine dell’installazione, in presenza di un nostro incaricato, il cliente dovrà verificare che la stessa e la fornitura siano complete e congrue. Nel caso in cui non gli fosse possibile effettuale immediatamente tale verifica, potrà provvedere a questa e a comunicarci il risultato entro tre giorni. Dopo tale termine, decadrà qualsiasi facoltà di reclamo: la fornitura e l’installazione s’intenderanno concluse e accettate. Qualunque controversia tra le parti, relativa a vizi o difetti dell’installazione, non influisce comunque sulla compravendita della merce. Per questo, in nessun caso il cliente ne potrà pretendere la risoluzione o sospendere i pagamenti prima delle scadenze convenute.
  5. Nel caso di acquisto on-line, provvederemo a spedire il prodotto nel più breve tempo possibile.
  6. I pagamenti devono essere effettuati alle condizioni stabilite nei termini di pagamento concordati e resta a rischio del cliente la trasmissione della somme.
  7. Non si riconoscono sconti o ribassi che non siano stati espressamente concordati con noi o che sono decaduti.
  8. In caso di ritardato pagamento, decorre automaticamente l’interesse al tasso bancario corrente annuo calcolato alla data di scadenza, senza necessità di formale messa in mora. Resta salva la nostra facoltà, in caso di morosità nei pagamenti, di sospendere qualsiasi fornitura in corso e di risolvere il contratto.
  9. Ci riserviamo la proprietà dei beni fino all’integrale pagamento dell’importo pattuito. Il cliente acquisirà la proprietà degli stessi con il saldo della somma dovuta, assumendone tuttavia i rischi fin dal momento della consegna.
  10. Sino all’integrale pagamento, sarà cura del cliente utilizzare i beni in modo diligente, impegnandosi a non rimuovere gli stessi e a non apportare alcuna modifica di destinazione e utilizzo senza il nostro consenso scritto.
  11. Il mancato pagamento, anche parziale, dell’importo pattuito ci darà diritto di rientrare in possesso dei beni e di trattenere definitivamente le somme già ricevute in acconto, a titolo di risarcimento danni.
  12. Il firmatario del contratto di acquisto garantisce di essere il proprietario della società cliente o di essere autorizzato dal medesimo a stipulare il contratto in oggetto.
  13. Il foro competente per ogni controversia è quello di Milano.

Centralini telefonici Milano Vendita Kappa Systems